App per lo shopping, +174% nel 2014

Il 2014 è stato l’anno di consacrazione per lo shopping via smartphone e tablet secondo gli analisti di Flurry.
Se negli ultimi anni infatti la guerra degli store online sembrava vinta da Amazon e Ebay ora sembra esserci un leggero cambio di tendenza.
Dati alla mano, il 2014 ha visto aumentare del 174% l’utilizzo di App per fare acquisti da cellulare rispetto al 2013.

Ma il settore dello shopping non è l’unico ad aver subito un impennata, infatti si nota un deciso aumento della app per il lavoro e produttività (+121% rispetto al 2013) e una crescita del 103% delle applicazioni di messaggistica istantanea.

Una performance superiore alla media è stata realizzata anche dalle app dedicate ai viaggi, fitness e salute (entrambe a +89%), ma in generale, sempre secondo l’agenzia appartenente al gruppo Yahoo!, l’utilizzo delle app è aumentato del 76%.

Meno importante la crescita nel settore delle news (+49%) e dello sport (“solo” il 74% in più). In generale si è notato che le App definite “di svago” hanno subito un rallentamento rispetto all’utilizzo delle App improntate all’aumento di produttività aziendale e per lo shopping.
L’uso di applicazioni per la musica e l’intrattenimento è aumentato solo del 33% contro il 79% del 2013, mentre quello dei giochi è cresciuto del 30% a fronte del 61% dell’anno precedente.

In generale, gli analisti registrano uno spostamento delle attività svolte su smartphone e tablet, sempre più usati per il lavoro e l’organizzazione della vita quotidiana.

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *